La Plateforme sans-papiers Suisse si batte per i diritti e le preoccupazioni dei sans-papiers, cioè dei residenti in Svizzera senza permesso di soggiorno o di residenza. Il suo obiettivo è facilitare l'accesso ad uno status giuridico stabile per i sans-papiers e cercare di regolarizzarli. La Plateforme sans-papiers Suisse promuove lo scambio tra i collettivi ed i centri di consulenza per Sans-Papiers di diversi cantoni, le ONG locali e nazionali, le associazioni, le chiese, le organizzazioni umanitarie, i sindacati, i partiti politici, i parlamentari ed i singoli cittadini.

Centri di consulenza

Basilea
Berna
Bienna
Friborgo
Ginerva
Lucerna
San Gallo
Ticino
Vallese
Vodese
Zurigo
tutta la Svizzera

Novità

1.9.2022
Rapporto
La Piattaforma dell'Agenda 2030 sottolinea la difficile situazione dei Sans-Papiers
4.9.2020
comunicato stampa
La Svizzera dovrebbe proteggere meglio i sans-papiers

Chi siamo

Storia

La piattaforma sui sans-papiers Svizzera è stata fondata nel 2002 con l'obiettivo di ottenere la regolarizzazione dei Sans-Papiers o almeno di migliorare i regolamenti sui casi di rigore. Da allora, tuttavia, si è occupata anche di numerosi altri problemi quotidiani dei sans-papiers, come la formazione scolastica e professionale per i giovani sans-papiers, la salute/assicurazione sanitaria ed il matrimonio di persone con status di residenza precaria.

L'associazione Plateforme sans-papiers Suisse è stata fondata nel 2022. L'obiettivo dell'associazione è l'impegno nei settori sopra citati e la promozione dello scambio dei suoi membri. Dalla fondazione della piattaforma nel 2002, questi sono stati costituiti da centri di consulenza di vari cantoni, ONG locali e nazionali, chiese, organizzazioni umanitarie e sindacati, nonché da membri del parlamento e partiti politici.

Per saperne di più

Obiettivi ed attività

La piattaforma si batte per i diritti e le preoccupazioni dei sans-papiers, cioè dei residenti in Svizzera senza permesso di soggiorno o di residenza. Mira a facilitare l'accesso ad uno status giuridico stabile per i sans-papiers e si adopera per la loro regolarizzazione. Sostiene e promuove gli sforzi politici per migliorare la situazione legale, sociale ed economica dei Sans-Papiers e sensibilizza la popolazione. La piattaforma coordina il lavoro politico in tutta la Svizzera, scambia regolarmente informazioni al riguardo ed è un punto di contatto centrale per questioni su Sans-Papiers.

La piattaforma

  • mette in rete gli attori più importanti che sono direttamente o indirettamente coinvolti con Sans-Papiers a livello nazionale.
  • scambia informazioni sulle pratiche delle autorità e dei membri della piattaforma in occasione di incontri regolari.
  • consente la visibilità e la capacità di agire a livello nazionale.
  • sviluppa e lancia dichiarazioni congiunte.
  • svolge attività di lobbying e di pubbliche relazioni e sensibilizza l'opinione pubblica a livello nazionale.

Comitato e segretariato

Ada Marra, copresidente, consigliere nazionale PS, VD
Céline Widmer, copresidente, consigliere nazionale PS, ZH
Nicola Goepfert, segretario (10%)
Bea Schwager, SPAZ
Guadalupe De Iudicibus, CSP VD
Karin Jenni, Centro bernese di consulenza per sans-papiers
Marie Saulnier Bloch, UNIA Svizzera
Nina Vladovic, EPER

Rete

Tutte le organizzazioni e persone che sostengono gli obiettivi dell'associazione possono diventare membri della Plateforme sans-papiers Suisse. Per ulteriori informazioni potete contattarci utilizzando il modulo. Le seguenti organizzazioni sono membri della Plateforme sans-papiers Suisse.

Lista dei membri

Progetti

Prese di posizione
Nessuna collaboratrice domestica è illegale
Nessun bambino é illegale
Divieto di matrimonio per Sans-Papiers?
Far sentire la propria voce grazie alle occupazioni ed all'asilo ecclesiastico

Contatto